Ricordo e scrivo è il primo laboratorio che mette in campo il punto di vista della scrittrice e quello della psicoterapeuta con l’obiettivo di offrire ai partecipanti gli elementi di base per scrivere di sé, regolando le emozioni attraverso un percorso autobiografico consapevole e appagante, alimentato dalle “cose della memoria”. Meglio si è in grado di raccontare, più facile sarà comprendere il filo della storia e i significati profondi che si celano all’interno di essa.

Ricordare, riflettere, scrivere in modo adeguato alle nostre esigenze espressive, alla necessità di raggiungere un obiettivo di scrittura confortevole e rispondente al nostro sentire profondo, non è facile. Occorre possedere alcuni strumenti di base per progredire in modo efficace nel lavoro e, a volte, è necessario avere un supporto per intraprendere un progetto autobiografico in grado di soddisfare le nostre personali aspettative.

Per dare metodo allo scrivere e sostanza alla rielaborazione delle memorie, abbiamo strutturato un laboratorio dedicato a guidare l’attività autobiografica su due piani diversi:

  • la psicoterapeuta indirizzerà il flusso emotivo dei ricordi e indicherà come trasformare le emozioni, affinché possano essere metabolizzate e utilizzate nella scrittura;
  • la scrittrice prenderà in esame gli aspetti tecnici della scrittura e la ricerca delle parole adatte a sfruttare il potenziale espressivo dello scrivere.

OBIETTIVO – Fornire elementi di base per approcciare la scrittura autobiografica.

COME FUNZIONA – Cinque incontri di due ore (18/20) in cui la psicoterapeuta e la ghost writer affronteranno le tematiche centrali del percorso autobiografico, sviluppate attraverso letture, esercizi scritti in aula e/o a casa. Il costo è di 250 Euro, ma sono a disposizione borse di studio.

COSA SERVE – Ai partecipanti non è richiesto di essere esperti di scrittura. Devono essere motivati a una migliore conoscenza di sé e della propria storia, attraverso la scrittura.

COME SI PARTECIPA – Per info e per la richiesta di ammissione al laboratorio, scrivi a ricordoescrivolab@gmail.com entro il 31 luglio 2017, motivando la tua richiesta di partecipazione.

QUANDO – 11-18-25 settembre e 2 -9 ottobre 2017 – h.18/20

DOVE – c/o Apriti Cielo! Via Spallanzani, 16 Milano – MM P.ta Venezia – Visualizzazione della mappa

Susanna De Ciechi, scrittrice e ghost writerwww.iltuoghostwriter.it – Ho fatto la giornalista per oltre vent’anni, poi ho indossato il lenzuolo dello scrittore fantasma. Scrivere narrativa è sempre stato tra le mie ambizioni. Un giorno ho iniziato a frugare nei miei ricordi dando ordine e forma alla memoria. Mi ha fatto stare meglio e da qui è nata l’idea di scrivere, attraverso il ghostwriting, per chiunque senta la necessità di non dimenticare ciò che ha vissuto. Ultimi libri pubblicati come ghost writer: La regola dell’eccesso, Tessa e basta e La bambina con il fucile.

Clara Pepe, psicologa e psicoterapeuta. Nei primi anni della mia attività mi sono occupata di psicologia del lavoro, in seguito ho approfondito l’ambito clinico e ho conseguito la specializzazione in psicoterapia a orientamento psicoanalitico. Dopo una lunga esperienza in contesti universitari e ospedalieri, da anni mi dedico professionalmente alla psicoterapia di adolescenti, adulti e coppie. Da sempre coltivo la mia passione per i mezzi espressivi, studiando ed esercitando la scrittura e la danza e sperimentando le loro potenzialità terapeutiche.

Scarica il Pdf della presentazione: RicordoeScrivoLab_SDeCiechi_CPepe_09-17

Share: